Sony Xperia X

Sony Xperia X è una versione compatta di smartphone di punta di casa Sony. Sony è stata una delle ultime produttori di smartphone Android che continua a proporre dispositivi compatti con componenti molto potenti.

Sony, per questo smartphone offre hardware di fascia alta con dimensioni del display di 5 pollici e più da ora in poi. Sony Xperia X è il diretto successore di Xperia Z5. Il design è simile ma le prestazioni sono ridotte. Il nuovo modello compatto non è più con SoC high-end Snapdragon 8xx-serie, ma dal chip Qualcomm Snapdragon 650. La certificazione che determina la protezione contro polvere e l’acqua non è stata rilasciata per questo smartphone. Ha un grande e ottimo display, un ottima fotocamera, 3 GB di RAM, 32 GB di spazio di archiviazione interna e uno slot microSD. Inoltre, offre connessioni wireless veloci e uno scanner di impronte digitali. La ricerca di dispositivi a confronto non è facile. Oltre a Sony, Apple è praticamente l’unica rimasta come produttore di dispositivi piccoli e potenti. Il design del Sony Xperia X è più arrotondato. Viene fornito con Android 6.0 Marshmallow e alcune applicazioni aggiuntive che possono essere disattivate ​​dall’utente ma non eliminate. Sia l’interfaccia utente, così come l’esperienza di navigazione web sono veloci. Lo scanner di impronte digitali all’interno del pulsante di accensione è veloce e affidabile.

Sony Xperia X

Comunicazione e GPS

I moduli di comunicazione hanno gli standard moderni LTE Cat. 6 e 802.11ac WLAN. Ci sono dispositivi con soluzioni ancor più veloci come ad esempio LTE Cat. 9 ma fino a 300 Mbps in ricezione e 50 Mbps upstream. Il Sony Xperia X Compact ha un solo slot per la Nano-SIM e, purtroppo, sostituire la scheda richiede un riavvio. Questo potrebbe non essere un problema per molti utenti, ma sarà fastidioso se si viaggia molto e quindi per chi utilizza più di una SIM-card. Questo smartphone convince per la sua buona qualità vocale senza rumori di fondo. Questo vale anche per la funzione vivavoce e per l’auricolare.

Fotocamere

La fotocamera frontale Sony Xperia X non è cambiata rispetto al predecessore. Ha ancora un 5 MP con obiettivo grandangolare da 25 mm. Produce immagini accettabili in buone condizioni di illuminazione. I video possono essere registrati in Full HD. Ha una messa a fuoco automatica predittiva, che possono seguire gli oggetti in modo autonomo. Basta toccare lo schermo per mettere a fuoco. La risoluzione massima deve essere impostata manualmente insieme alle diverse modalità di immagine. La risoluzione massima dei video è di 1080p a 60 fotogrammi al secondo. Il tasto dedicato della fotocamera sul lato destro è abbastanza comodo. In termini di qualità, la fotocamera lascia una buona impressione.

Display

Sony Xperia X utilizza un display da 4,6 pollici Triluminos (IPS) con una risoluzione di 1280 x 720 pixel. Ciò si traduce in una densità di pixel di 320 PPI, che è sufficiente per testi e immagini nitide. La luminosità massima è molto buona a 580 nits, in media, e il valore del nero è migliorato rispetto al modello precedente ed è ora a 0.4 cd / m². Il rapporto di contrasto risulta a 1400: 1 che è eccellente. La luminosità massima è disponibile con il controllo automatico della luminosità. In combinazione con l’elevato rapporto di contrasto, si può anche vedere il contenuto del display in ambienti molto luminosi. Come per quasi di tutti gli altri smartphone, si dovrebbe evitare i riflessi da fonti di luce diretta sullo schermo. Il pannello è basato sulla tecnologia IPS e offre ampi angoli di visione.

Prestazioni

Sony Xperia X implementa un processore Snapdragon 650 che dispone di 6 core a 1,8 GHz e la scheda grafica è Adreno 510, che è una versione più bassa di clock dell’Adreno 530. E ‘sufficientemente veloce e molto liscio nella navigazione, solo i tempi di caricamento delle applicazioni possono essere un po ‘più lunghi. La memoria interna del Sony Xperia X ha una capacità di 32 GB che è nella media. Anche se la GPU Adreno 510 è più lenta rispetto al vecchio Adreno 430, le prestazioni sono sufficienti per i giochi moderni. La relativamente bassa risoluzione è ovviamente un vantaggio in questo caso, possiamo utilizzare giochi impegnativi senza dettagli elevati.

Sony Xperia X performance

Autonomia della batteria

La batteria integrata è una 2700 mAh. La batteria dura poco più di 10 ore con l’attivazione della WLAN e un utilizzo medio. Se avete bisogno di tempi di durata della batteria più lunghi, è possibile scegliere una delle due modalità di risparmio energetico disponibili. Una di queste, riduce le prestazioni e le funzionalità. L’altra modalità, limita le prestazioni e le funzionalità dello smartphone in modo significativo. L’alimentatore modulare fornito ha una potenza nominale di 7,5 watt e ci vogliono circa 2,5 ore prima che la batteria sia completamente. Ci vogliono circa due ore per caricare completamente la batteria quando è completamente scarica. Sony ha migliorato il consumo di energia di questo smartphone rispetto al modello precedente.

Sony Xperia X sostituzione schermo e altri guasti

Come per altri smartphone, questo telefono non è di certo immune alla rottura dello schermo e a altri guasti. Per qualsiasi informazione sulla riparazione di computer portatili, PC desktop e iPhone, non esitare ad utilizzare il nostro modulo dei contatti. Puoi anche semplicemente chiamarci al numero: 392.863.9900

Sony Xperia X
5 (100%) 1 vote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *